Una riflessione (personale) sull’anno scolastico che verrà

Foto di Wokandapix da Pixabay

Ormai ci siamo, manca solo qualche ora…domani, lunedì 14 settembre, per 13 Regioni Italiane (fra cui il “mio” Veneto), è pronta a suonare di nuovo la campanella ! Ma come sarà davvero quest’anno scolastico 2020-21 ? Cosa dobbiamo aspettarci (e augurarci) dalla scuola post lockdown ?

Confesso, da mamma di due ragazzi (secondaria di 1° grado e secondaria di 2° grado), sono decisamente preoccupata, ma non in senso “cattivo”, bensì in senso “buono” (io sì, davvero voglio dare fiducia alle istituzioni scolastiche !)…negli ultimi giorni si sono rincorse infatti notizie di tutti i tipi, noi genitori siamo stati messi di fronte a nuove regole (che sulla carta sembrano assai “ostiche” ma credo alla fine si riveleranno molto più semplici una volta attuate), a patti di corresponsabilità con le scuole e notevoli carichi di informazioni e novità. Perchè sì, domani le lezioni ricominciano, per i nostri ragazzi certo, per gli insegnanti e per tutte le persone che lavorano all’interno delle nostre scuole (ATA, educatori e OSS, segreteria, dirigenti….) ma ricominciano ANCHE PER NOI GENITORI.

Essere genitori in questo difficile 2020 ci porta senz’altro a tantissime riflessioni (io stessa ne ho fatte davvero moltissime !), il Covid e il Lockdown hanno messo a dura prova il Mondo, e per molti di noi la vita è davvero cambiata…nel bene e nel male. Sono cambiate anche le nostre priorità e le nostre aspettative…insomma il 2020 sarà ricordato nei secoli come l’anno in cui il Mondo ha subito una scossa fortissima che ne ha stravolto il consueto andamento.

Ma ritorniamo a parlare della scuola, che è poi l’argomento di questo articolo-riflessione. Dunque, domani sveglia (non troppo presto perchè le lezioni iniziano un po’ più tardi, almeno nel mio caso), colazione, lavarsi…insomma riprende la solita routine delle famiglie italiane, alla quale si aggiunge un nuovo fondamentale gesto: la misurazione della temperatura. Un gesto che sarà davvero estremamente importante per la buona riuscita di questo anno scolastico e che ci metterà di fronte ad una responsabilità che dovremo saper gestire al meglio.

Presto arriverà l’autunno, poi l’inverno…tosse, raffreddore e disturbi simili ci terrano senz’altro compagnia: sarà difficile quest’anno affrontarli, non tanto per i sintomi (che magari saranno lievi e di breve durata) ma più che altro per la presenza ingombrante dello “spettro” del Covid19…quanti dubbi ci passeranno per la testa, quante incertezze, quante domande…dovremo essere forti e soprattutto responsabili, perchè abbiamo sulle spalle il carico della buona riuscita di quest’anno scolastico (non solo noi genitori, bensì anche i nostri ragazzi, gli insegnanti e tutte le persone che lavorano all’interno della scuola).

Un consiglio che mi sento di darvi è di cercare di “fare rete” con gli insegnanti e le altre persone che lavorano a scuola, con i genitori dei compagni di classe, con il vostro pediatra o medico di base…cerchiamo per quest’anno, se possibile, di mettere da parte i “rancori” e le beghe personali, le litigate sulle chat WhatsApp dei genitori…non sarà facile certo, ma credo che quest’anno sia ancor più importante mantenere un rapporto costruttivo e di fiducia. Cerchiamo insomma di COLLABORARE fra di noi !

E cerchiamo anche di lasciare da parte il pessimismo che circola in questi giorni, le mille ansie e preoccupazioni (della serie…quanto dureranno le lezioni in classe ? Quando dobbiamo aspettarci la prima “quarantena” e avvio della DDI (Didattica Digitale Integrata, che ha sostituito la DAD) ?). Possiamo farcela, dobbiamo farcela !

Vi lascio condividendo il link alla pagina del MIUR dedicata alla ripresa della scuola e AUGURO A TUTTI VOI UN FELICE ANNO SCOLASTICO ! ANDRÀ TUTTO BENE !!!

RIENTRIAMO A SCUOLA MIUR https://www.istruzione.it/rientriamoascuola/index.html

AFFILIAZIONE COMMERCIALE

“La Fondamenta.it” è un membro del Programma di affiliazione Amazon UE, un programma pubblicitario di affiliazione pensato per fornire ai siti un metodo per ottenere commissioni pubblicitarie mediante la creazione di pubblicità e link a Amazon.it.

Questo sito oltre ad Amazon è affiliato con Apple Store, Awin e Booking.com. Nei vari articoli sono presenti links per l’acquisto delle varie app, musica, oggetti, prenotazione viaggi ,ecc…cliccandovi sopra mi permettete di guadagnare una piccola percentuale sul valore del vostro acquisto che mi permette di sostenermi e mantenere attivo questo blog. Grazie mille a tutti !

Potrebbero interessarti anche...